Procedure di auto protezione della popolazione

Procedure di auto protezione della popolazione: il più efficace sistema di prevenzione in caso di emergenza o calamità naturale

protezione della popolazioneLa divulgazione di corrette procedure di auto protezione della popolazione rappresenta uno dei compiti basilari delle attività di Protezione Civile.
La conoscenza di un fenomeno è propedeutica all’imparare ad affrontare i rischi nel modo più corretto e a difendersi da eventuali pericoli.

Le campagne di sensibilizzazione delle procedure di auto protezione della popolazione diffondono alcune semplici regole su come prevenire o diminuire i danni di un fenomeno. Tramite questi interventi si promuove la conoscenza della vulnerabilità e dei rischi tipici del territorio in cui si vive.

Attraverso le misure di auto protezione è possibile, nelle condizioni di preallarme, attuare i comportamenti più corretti per ridurre il rischio per sé e per gli altri e per non ostacolare l’opera di soccorso.

Il territorio italiano è però soggetto a rischi differenti, a differente vulnerabilità, con una prevalenza di alcune emergenze rispetto ad altre.
Per questo è necessaria una corretta formulazione delle misure di auto protezione della popolazione, la loro divulgazione e la sensibilizzazione sull’applicazione che consenta al cittadino di vivere più sicuro e di aumentare le probabilità di salvare la propria vita e quella dei propri familiari in caso di calamità naturale.

Sebbene siano periodicamente effettuate campagne di sensibilizzazione da parte della Protezione Civile Nazionale, utilizzando i media a livello nazionale, importanza rilevante rivestono le campagne informative locali.
Le procedure di auto protezione della popolazione, come tutte le misure di prevenzione, devono essere contestualizzate e dare ai cittadini tutte quelle informazioni che ne permettano una corrente attuazione.

Con il supporto dei Tecnici di S.T.A. Studio Tecnico Ambientale srl, le amministrazioni, a corredo del Piano di Protezione Civile e delle Procedure Partecipate, potranno realizzare un efficace sistema di procedure di auto protezione della popolazione, modellate sui rischi e sulle vulnerabilità della propria realtà.