Ultime news

Verifiche periodiche attrezzature di lavoro: le modifiche all’art. 71 D.Lgs. 81/08

attrezzature di lavoro

L’art. 71 del D.Lgs. 81/08, comma 11, modificato nel mese di agosto con la Legge 98/2013, ha subito un ulteriore intervento correttivo per effetto della Legge 30 ottobre 2013, n. 125 (di conversione del D.Lgs. 31 agosto 2013, n. 101) riguardo alle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro.

La norma elimina un onere introdotto dalla richiamata Legge 98/2013, che comportava l’obbligo di effettuare la prima verifica entro 45 giorni dalla “messa in servizio” delle attrezzature di lavoro.
Ciò determinava l’introduzione di un nuovo ed inutile adempimento nella fase di messa in servizio della macchina, anzichè secondo le normali scadenze previste dall’allegato VII del D.Lgs 81/08.

La nuova formulazione dell’art. 71, ripristinando il testo precedente alla Legge n. 98/2013, prevede che la prima verifica alle attrezzature di lavoro venga effettuata entro 45 giorni dalla “richiesta”, da parte del datore di lavoro, e non dalla “messa in servizio”.
Sono quindi confermate le scadenze dei termini per l’ esecuzione delle verifiche previste dall’allegato VII.

Il provvedimento sulle verifiche periodiche alle attrezzature di lavoro, pubblicato nella G.U. del 30 ottobre 2013, n. 255, è entrato in vigore lo scorso 31 ottobre.

 

 

Related Posts